January 6, 2016 / 11:01 AM / in 2 years

Greggio, Brent cala di oltre un dollaro su tensioni Iran-Arabia Saudita

LONDRA (Reuters) - Il greggio arriva a perdere oltre un dollaro in una mattinata pesante, con gli investitori convinti che le tensioni tra Iran e Arabia Saudita cancellino qualunque possibilità di cooperazione tra paesi produttori finalizzata a sostenere i prezzi.

Una raffineria petrolifera. REUTERS/Guillermo Granja

“Le scorte sono in aumento e lo scontro tra Iran e Arabia Saudita rende qualunque accordo sulla produzione improbabile”, dice Michael Hewson di CMC Markets.

Il petrolio ha registrato un calo continuo dai massimi a 115 dollari di giugno 2014, quando lo shale oil Usa ha inondato il mercato. I prezzi in caduta hanno spinto alcuni produttori a massimizzare l’offerta per evitare una riduzione delle entrate.

Alle 11,45 italiane il futures Brent a Londra cede 1,3 dollari a 35,14 al barile.

Il derivato Usa perde 90 cents a 35,06 dollari.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below