29 dicembre 2015 / 10:05 / tra 2 anni

Euro in lieve rialzo ma resta in range, yen tiene tono positivo

LONDRA (Reuters) - In lieve apprezzamento l‘euro/dollaro questa mattina, col cambio che si conferma comunque entro una fascia di oscillazione assai contenuta in queste ultime sedute dell‘anno, dai volumi decisamente ‘festivi’.

** L‘euro dollaro scambia a metà mattinata appena sotto il massimo intraday di 1,0991, toccato in concomitanza con l‘uscita dei dati sulla fiducia dei consumatori e delle imprese italiane.

** La fiducia delle imprese italiane è scesa in dicembre, leggermente sotto le attese, mentre quella dei consumatori, anch‘essa in calo (dal massimo della serie registrato in novembre), è risultata sopra le stime.

** Nelle ultime tre sedute l‘euro/dollaro si è mantenuto tra quota 1,0944 e 1,1000. Nel complesso del 2015 la valuta unica ha ceduto il 9% sul dollaro, nonostante sia risalita dal minimo da 12 anni di 1,0457 visto lo scorso marzo.

** Conserva una buona intonazione lo yen. La divisa giapponese beneficia, soprattutto nei confronti del biglietto verde, dell‘atteggiamento di minore propensione al rischio sul mercato, dovuto anche dalla protratta debolezza dei prezzi petroliferi.

** Il dollaro/yen risulta oggi poco variato, non lontano dal minimo da due mesi di 120,05 toccato la settimana scorsa.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below