14 dicembre 2015 / 14:16 / 2 anni fa

Dollaro forte ma euro tenta recupero, calo greggio impatta sui cross

NEW YORK (Reuters) - Dollaro in rialzo in vista della riunione del Fomc, da cui il mercato si aspetta un rialzo del costo del denaro, anche se l‘euro recupera parzialmente terreno, sostenuto da un‘avversione al rischio dettata anche dal calo dei prezzi del petrolio.

** Secondo le attese il Fomc, che avrà avvio domani e si concluderà mercoledì, deciderà di alzare i tassi di interesse in quella che sarebbe la prima stretta monetaria in quasi dieci anni. Attorno alle 15 l‘indice del dollaro contro un paniere di valute vede una lieve riduzione del suo rialzo, guadagnando poco più dello 0,1% a 97,685.

** I prezzi del petrolio si approssimano ai minimi degli undici anni, nella settima seduta consecutiva in perdita, la serie negativa più lunga da metà 2014. Ad alimentare il declino, i crescenti timori che l‘eccesso globale di offerta peggiori nei prossimi mesi in un contesto di guerra dei prezzi tra i principali produttori. Nuova offerta dovrà probabilmente riversarsi sul mercato all‘inizio dell‘anno prossimo quando l‘Iran aumenterà la produzione una volta che saranno cancellate le sanzioni dopo l‘accordo di luglio sul discusso programma nucleare del paese.

** Lo yuan intanto ha segnato un marcato deprezzamento contro la valuta Usa dopo il lancio di un nuovo indice del tasso di cambio della valuta cinese, che nella notte ha toccato il nuovo minimo da quattro anni e mezzo rispetto al dollaro dopo che la banca centrale ha avviato la pubblicazione del cambio della divisa cinese rispetto a un basket di altre valute, una mossa che viene letta come un indebolimento del legame fra yuan e dollaro. Il China Foreign Exchange Trade System (Cfets, una divisione della banca centrale) venerdì scorso ha annunciato il nuovo indice dello yuan, determinando di fatto un ulteriore indebolimento della valuta di Pechino rispetto al dollaro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below