23 giugno 2015 / 13:20 / 2 anni fa

Forex, dollaro brillante, euro sottotono su dubbi accordo Grecia

NEW YORK (Reuters) - Il dollaro ha brevemente ridotto i guadagni sull‘euro e sullo yen dopo i dati relativi all‘acquisto di beni durevoli negli Usa, che hanno subito una contrazione superiore alle attese a maggio, per poi riprendere quota, seguendo il trend rialzista che sta caratterizzando la seduta odierna.

Monete di euro e sullo sfondo una bancanota di dollaro. REUTERS/Dado Ruvic

A sostegno del biglietto verde, la prospettiva concreta di un prossimo rialzo dei tassi da parte di Federal Reserve, alla luce di fondamentali che nel complesso restituiscono un‘impressione di solidità.

La valuta unica resta invece appesantita dai dubbi degli investitori sull‘evoluzione del negoziato tra creditori internazionali e la Grecia, nonostante le proposte avanzate da Atene siano state salutate positivamente dai vertici europei di ieri.

Intorno alle 14,50, il biglietto verde guadagna lo 0,55% sullo yen a quota 124,04 e sale di oltre 1,5% sull‘euro, che scivola a 1,1161 dollari

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below