18 giugno 2015 / 10:06 / tra 2 anni

Inps, a maggio Cig in deroga -65,7% su anno per mancanza fondi

ROMA (Reuters) - A maggio le ore autorizzate di Cassa integrazione in deroga, che risentono dei fermi amministrativi per carenza di stanziamenti, sono state pari a 4 milioni con un decremento del 65,7% rispetto agli 11,6 milioni di ore autorizzate nel mese di maggio 2014. Lo dice oggi l‘Inps in una nota.

Operai al lavoro in una fabbrica. REUTERS/Stefano Rellandini

Nel complesso di tutte le forme di cassa integrazione, l‘Istituto di previdenza calcola che il calo tendenziale a maggio sia stato del 29%, mentre il confronto con l‘aprile scorso evidenzia un calo dell‘1,3%.

Quanto alla Cassa integrazione ordinaria (Cigo), le ore autorizzate a maggio sono state 22,4 milioni, -9,1% rispetto allo stesso mese del 2014.

Il numero di ore di cassa integrazione straordinaria (CIGS) autorizzate a maggio ha registrato invece una riduzione del 30,2% in termini tendenziali.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below