16 giugno 2015 / 15:49 / tra 2 anni

Cdp, cda delibera ingresso in fondo turnaround, non cambia vertici

ROMA (Reuters) - Il consiglio di amministrazione della Cassa depositi e prestiti ha deliberato la partecipazione al fondo di turnaround e non ha provveduto a cambiare i vertici.

Una nota di Cdp spiega che il cda “ha approvato la manifestazione di interesse, preliminare e non vincolante, a partecipare – con un ammontare fino a 1 miliardo di euro, in qualità di investitore garantito – al capitale della Società di servizio per la patrimonializzazione e la ristrutturazione”, il veicolo attraverso il quale l‘esecutivo vuole tra l‘altro rilanciare l‘Ilva di Taranto.

Nessun riferimento, invece, a dimissioni o sostituzioni degli attuali vertici: il presidente Franco Bassanini e l‘amministratore delegato Giovanni Gorno Tempini.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below