16 giugno 2015 / 12:28 / tra 2 anni

Grecia, Dombrovskis: zona euro sta discutendo esiti meno favorevoli

VILNUS(Reuters) - I membri della zona euro stanno discutendo cosa potrebbe accadere se la Grecia e suoi creditori non dovessero raggiungere un accordo.

Il vice presidente della Commissione Ue Vladis Dombrovskis. REUTERS/Alessandro Bianchi

Lo ha affermato oggi da vice presidente della Commissione Ue Vladis Dombrovskis.

Nel corso di una conferenza stampa il numero due della Commissione ha spiegato che i colloqui con la Grecia si sarebbero dovuti chiudere a fine aprile e che ora il tempo si sta esaurendo.

“È quindi capibile che anche gli Stati membri della zona euro siano nervosi e che ci siano delle discussioni nel gruppo di lavoro dell‘Eurogruppo sulle possibili implicazioni di alcuni scenari meno favorevoli” ha dichiarato Dombrovskis, responsabile per l‘euro e il dialogo sociale all‘interno della Commissione.

Il gruppo di lavoro, composto dai rappresentanti dei ministri finanziari della zona euro, prepara i lavori dei vertici dell‘Eurogruppo, il prossimo dei quali è in agenda per giovedì.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below