June 15, 2015 / 1:13 PM / 3 years ago

Euro in ampio deprezzamento, nervosismo per stallo Grecia

NEW YORK (Reuters) - L’euro si conferma sotto pressione nella seduta odierna dopo la rottura di ieri nei colloqui tra Grecia e creditori internazionali.

Per quanto la trattativa prosegua, le accuse reciproche e le ampie divergenze ancora esistenti tra le parti rendono sempre più improbabile un accordo che possa garantire ad Atene nuovi aiuti finanziari, con cui fare fronte alle scadenze dovute al Fmi entro fine mese. E gli operatori cominciano a fare i conti con la prospettiva di un default di Atene, che porterebbe l’area euro in un territorio del tutto inesplorato.

In un mercato dominato da nervosismo e volatilità l’euro/dollaro ha oscillato in giornata in area 1,12, in deprezzamento sulla seduta oltre una figura sotto il picco di 1,1387 della settimana scorsa.

Contemporaneamente l’euro ha toccato oggi un minimo da quasi due settimane nei confronti del franco svizzero, col cambio sceso fino a 1,0422, il livello più basso dal 3 giugno.

Stesso copione per il cambio euro/yen, che scambia quasi tre figure sotto il picco di 141,02 di inizio giugno.

“La trattativa tra Grecia e creditori sembra essere in una situazione di caos e questo al momento è il driver principale per l’euro” spiega lo strategist di Ing Petr Krpata. “La volatilità è salita e, per quanto anche la Fed sarà un fattore di rischio questa settimana, l’euro continuerà ad essere mosso dalle notizie sulla Grecia”.

Giovedì si riunira l’Eurogruppo che a questo punti sarà chiamato a difficile scelte politiche per la gestione della situazione greca mentre mercoledì sera si chiude il meeting di politica monetaria della Fed.

Se ormai si esclude un rialzo dei tassi di interesse già questo mese, alla luce degli ultimi positivi dati economici Usa gli operatori si aspettano segnali precisi dalla banca centrale sui tempi del suo prossimo intervento.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below