June 15, 2015 / 9:02 AM / in 3 years

Forex, euro cede su dlr e yen su tensioni Grecia dopo rottura ieri

LONDRA (Reuters) - Le rinnovate tensioni e incertezze sulla Grecia tengono l’euro sulla difensiva questa mattina, sotto i recenti massimi.

Dopo la rottura di ieri nella trattativa tra Atene e i suoi creditori internazionali appare sempre più difficile un accordo che possa garantire al Paese nuovi aiuti in tempo utile per i rimborsi dovuti al Fmi a fine mese, mentre prende corpo concretamente lo scenario di un default greco, che porterebbe l’area euro in un territorio del tutto inesplorato.

L’euro/dollaro ha oscillato in mattinata attorno a quota 1,12, con un minimo intraday 1,1190. La settimana scorsa il cambio era salito fino a 1,1387.

La valuta unica cede anche nei confronti dello yen questa mattina: il cambio tratta in prossimità del massimo intraday di 138,89 ma comunque in deprezzamento sulla seduta e oltre due figure sotto rispetto al picco di 141,02 di inizio giugno.

“Senza accordo in vista, le aspettative di un default e di una uscita (della Grecia dall’euro) sono destinate ad aumentare sensibilmente nei prossimi giorni” spiega la strategist di Rbc Elsa Lingos.

Al di là della Grecia, il mercato in settimana rivolgerà l’attenzione sul meeting di politica monetaria della Fed, che si conclude mercoledì. Ormai escluso per questo mese un rialzo dei tassi di interesse, gli operatori sono alla ricerca di segnali precisi sui tempi di intervento della banca centrale Usa.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below