12 giugno 2015 / 13:13 / tra 3 anni

Forex, euro/dollaro poco mosso tra dati Usa e sviluppi Grecia

NEW YORK (Reuters) - Si mantiene intorno al punto di equilibrio in area 1,12 il cambio dell‘euro/dollaro, guardando da un lato all‘evolversi dalla saga greca e dall‘altro gli ultimi numeri macro Usa.

Dopo il calo di 0,4% ad aprile, dicono le statistiche a cura del dipartimento al Lavoro, i prezzi alla produzione di maggio sono cresciuti al ritmo mensile di 0,5%, di un decimo superiore alle attese. Al netto delle voci alimenteri ed energia l‘incremento è di 0,1%, perfettamente in linea al consensus.

Da Bruxelles, intanto, l‘indiscrezione secondo cui i funzionari della zona euro avrebbero per la prima volta discusso - ancora a livello teorico - il cosiddetto ‘piano B’ sulla Grecia, ovvero il default.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below