11 giugno 2015 / 12:58 / tra 3 anni

Euro fino a sotto 1,12 dollari dopo dati Usa vendite e sussidi

NEW YORK (Reuters) - Si conferma e si accentua l‘impostazione rialzista del dollaro dopo la pubblicazione delle ultime statistiche macro relative alle vendite al dettagli e alla richiesta di nuovi sussidi settimanali.

L'ombra del logo dell'euro si riflette su un biglietto da un dollaro. REUTERS/Sergio Perez

L‘indice del biglietto verde sul paniere delle principali controparti ponderate per il commercio arriva a guadagnare quasi un punto percentuale, mentre l‘euro si spinge brevemente sotto la soglia di 1,12 - in calo di oltre un punto - salvo poi rientrare nei ranghi per riportarsi in area 1,1250.

Dai dati a cura del dipartimento al Commercio emerge una crescita delle vendite al dettaglio pari a 1,2%, di un decimo superiore alle attese, da confrontare con il ben modesto +0,2% di aprile. Escludendo il settore auto l‘incremento risulta pari a 1% da 0,7% delle attese e dopo lo 0,1% del mese precedente.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below