June 10, 2015 / 10:45 AM / 3 years ago

Greggio rimbalza su calo scorte Usa, rallentamento produzione

LONDRA (Reuters) - I prezzi del greggio sono in rialzo dopo i dati sul calo delle scorte Usa e i segnali che la produzione di petrolio degli Stati Uniti si sta normalizzando dopo anni di decisa crescita.

Il rapporto dell’American Petroleum Institute (Api) pubblicato ieri sera ha mostrato un calo settimanale delle scorte di greggio negli Usa molto più marcato del previsto.

I dati Api sono giunti dopo che che l’Eia ha rivisto le previsioni sulla produzione petrolifera statunitense stimando un calo maggiore e più prolungato delle precedenti stime. L’agenzia governativa Usa ha inoltre rivisto al rialzo le proprie stime per la domanda nel 2015, aggiungendo nuovi elementi rialzisti ai fondamentali del mercato.

“Sarebbe una follia provare a parlare di un mercato al ribasso”, dice Tamas Varga, analista londinese a PVM Oil Associates.

“Quelli che hanno le posizioni lunghe dovrebbero cercare di mantenerle fino alle prossime aree di resistenza, dopo si raccomanda di prendere profitto”, ha aggiunto.

Il futures sul Brent a Londra balza dell’1,73% a 66,00 dollari al barile dopo avera raggiunto i massimi di due settimane a 66,36 dollari. Il derivato Usa guadagna il 2% a 61,36 dollari.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below