8 giugno 2015 / 12:49 / tra 3 anni

Cambi poco mossi, euro in ripresa su rialzo rendimenti tedeschi

NEW YORK (Reuters) - Mercato valutario poco movimentato in apertura di seduta sulla piazza Usa, dove il dollaro comunque ritraccia rispetto ai recenti massimi sia nei confronti dell‘euro sia soprattutto dello yen.

Pur smentite ufficialmente dalla Casa Bianca, voci di mercato secondo cui in sede di G7 Barack Obama si sarebbe lamentato dell‘eccessiva forza del dollaro fanno pressione sul biglietto verde, pur galvanizzato dalla lettura decisamente positiva degli ultimi dati sugli occupati mensili di maggio diffusi venerdì.

Si muove così in rialzo di circa 0,7% il cross dell‘euro/dollaro, sulla spinta della pressione al rialzo sui rendimenti tedeschi che prosegue ormai da circa un mese.

Bene alla valuta unica europea fanno anche i numeri tedeschi di questa mattina su produzione industriale e bilancia commerciale di aprile.

“Questa mattina il dollaro risente dei lanci delle agenzie sui commenti di Obama” osserva da New York lo strategist di Societe Generale Alvin Tan.

“La chiusura della settimana scorsa è stata comunque fortemente rialzista, specialmente se si considera il dato sui salari, e il mercato scommette su una stretta sui tassi Usa a settembre” aggiunge.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below