4 giugno 2015 / 09:53 / 2 anni fa

Greggio, prezzi scivolano in vista di decisione Opec domani su produzione

LONDRA (Reuters) - Il prezzo del petrolio scivola in vista della riunione dell‘Opec che dovrà decidere sulla politica da prendere sulla produzione in un momento di quantità eccessiva della materia prima sul mercato.

Grafico che stima interruzioni produzione greggio non programmate da paesi Opec e non Opec

Domani l‘Opec dovrebbe annunciare di mantenere il target di gruppo di 30 milioni di barili al giorno, un livello superato negli utlimi due anni, indebolendo i prezzi.

Il cartello al momento sta producendo circa 2 milioni di barili di greggio al giorno, più del necessario, secondo gli analisti, alimentando lo stock di milioni di barili sui tanker senza compratori, spingendo così i prezzi a circa la metà del livello raggiunto lo scorso anno.

Poco prima delle 12 il Brent scadenza luglio cede 55 centesimi a 63,25 dollari al barile, mentre il futures sul greggio Usa arretra di 45 centesimi a 59,19 dollari.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below