1 giugno 2015 / 06:50 / 2 anni fa

Borse Asia miste con indici cinesi in spolvero

1 giugno (Reuters) - Le borse dell‘area Asia-Pacifico si presentano miste oggi con i mercati cinesi, soprattutto Shanghai, in spolvero dopo che gli investitori si sono concentrati su alcuni aspetti positivi delle ultimissime indagini congiunturali.

Intorno alle 8,45 italiane l‘indice Msci dell‘area Asia-Pacifico, che non comprende Tokyo, sale lievemente dello 0,03%.

La borsa giapponese segna un rialzo frazionale con il Nikkei che resta vicino ai massimi da 15 anni.

I dati sul manifatturiero cinese hanno toccato il massimo da sei mesi in maggio nonostante l‘export continui a contrarsi mentre il dato sui servizi mostra un raffreddamento sui minimi da 5 anni rafforzando l‘idea che nei prossimi mesi sarà necessario un ulteriore taglio dei tassi per stimolare l‘economia.

HONG KONG guadagna intorno allo 0,9%, con Prada in controtendenza in calo del 2,59%. Boom di SHANGHAI in rialzo di circa il 4%.

SYDNEY ha chiuso nuovamente in calo a -0,72%, pur dimezzando le perdite di metà seduta, con segno meno in tutti i settori sulle preoccupazioni per l‘economia cinese e per il destino della Grecia.

Segno meno anche per TAIWAN in attesa dei dati Pmi.

SEUL scivola ai minimi da tre settimane con il won in calo sui deboli dati dell‘export e i timori per la Grecia.

Chiusa Borsa SINGAPORE per festività.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below