1 giugno 2015 / 06:40 / tra 2 anni

Borse Europa miste dopo dati manifattura, aiutate da farmaceutici

Traders nella sala operativa della borsa di Francoforte. REUTERS/Stringer

LONDRA (Reuters) - Le borse europee sono miste dopo dati sulla manifattura nell‘area euro contrastanti, in un mercato che resta cauto visto il persistere dell‘incertezza sulla situazione greca.

A migliorare il tono degli indici è questa mattina la buona performance del comparto farmaceutico, con AstraZeneca (AZN.L) e Roche ROG.VX che salgono entrambe di oltre il 2% a seguito di notizie positive su alcuni loro farmaci anti-tumorali. [ID:nBw1KnsPRa] [ID:nL5N0YK28L]

Alle 11,35 italiane l‘indice paneuropeo FTSEurofirst

300 .FTEU3 lima il rialzo allo 0,1%, portandosi a quota 1587,91.

Tra le singole piazze, alla stessa ora il britannico FTSE 100 .FTSE segna -0,14%, il Dax tedesco .GDAXI -0,33%, mentre il francese CAC 40 .FCHI cede lo 0,14.

I dati sulla manifattura sono stati positivi in Italia e Spagna, deludenti in Germania e stabili nell‘area euro in generale. Gli investitori attendono ancora i numeri sull‘inflazione tedesca che, il mese scorso, hanno contribuito a innescare un selloff sull‘obbligazionario.

Tra gli altri titoli in evidenza, Vestas Wind (VWS.CO) cede il 2,1% dopo un downgrade di Citigroup sul titolo.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below