28 maggio 2015 / 11:26 / tra 3 anni

Ricerca e sviluppo, Guidi: firmato decreto su credito d'imposta

MILANO (Reuters) - Il ministro per lo Sviluppo Economico Federica Guidi ha firmato ieri il decreto attuativo per il credito d‘imposta per ricerca e sviluppo.

Lo ha annunciato lo stesso ministro intervenendo all‘assemblea annuale di Confindustria.

Il credito d‘imposta era stato introdotto a fine 2013 ma era rimasto sinora sulla carta. Il provvedimento riconosce a tutte le imprese che effettuino investimenti in attività di ricerca e sviluppo fino al 31 dicembre 2019 un credito d‘imposta pari al 25% delle spese sostenute in eccedenza rispetto alla media degli investimenti realizzati nei tre periodi d‘imposta precedenti al 2015.

Per quanto riguarda il credito d‘imposta per l‘acquisto dei beni strumentali il governo sta cercando le risorse per prorogare il provvedimento sino a fine anno, ha aggiunto il ministro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below