21 maggio 2015 / 08:39 / 2 anni fa

Euro stimolato da Pmi Francia, debolezza Germania limita rialzo

LONDRA (Reuters) - L‘euro è salito stamani contro il dollaro per la prima volta in quattro giorni, sostenuto dai segnali di una ripresa dell‘attività del settore privato francese, sebbene un rallentamento della Germania ponga un limite al rialzo della valuta comune.

Biglietti da 20 euro. REUTERS/Leonhard Foeger

Il Pmi preliminare composito francese, che aggrega i dati di manifattura e servizi, è salito a 51,0 da 50,6 di aprile, sopra la soglia di 50 che separa l‘espansione dalla contrazione, con la manifattura che ha fatto meglio delle attese. Il Pmi flash composito tedesco si è attestato a 52,8 da 54,1 di aprile, ampiamente sopra la soglia di 50 che separa la crescita dalla contrazione ma al di sotto delle attese.

Gli investitori reagiscono anche al ritmo del rialzo dei tassi della Fed. Secondo quanto riportano le minute del Fomc di fine aprile pubblicate ieri, molti funzionari della Fed ritengono prematuro un rialzo dei tassi d‘interesse in giugno e che la risalita dell‘inflazione sia compensato da un più debole mercato del lavoro e da dati macro più fiacchi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below