18 maggio 2015 / 15:18 / 2 anni fa

Banche, Pagani: governo punta riduzione sostanziale tempi recupero crediti

ROMA (Reuters) - Il governo lavora a un provvedimento di giustizia civile per ridurre in maniera sostanziale i tempi di recupero dei crediti, oggi in Italia molto più lunghi rispetto ai principali Paesi europei.

Lo ha detto Fabrizio Pagani, capo segreteria tecnica del ministero dell‘Economia, parlando a margine di un convegno alla Consob.

“Un primo intervento a breve, riguarderà i tempi di recupero dei crediti, quindi una misura di giustizia civile. L‘obiettivo è ridurre in maniera sostanziale i tempi”, ha detto Pagani, senza dare dettagli né sui tempi né sui contenuti.

“Poi c‘è una discussione aperta con la Commissione europea su altri possibili interventi, tra cui anche la questione di una garanzia pubblica. il dialogo è ancora in corso”, ha aggiunto.

Pagani non ha menzionato tra i provvedimenti in arrivo quello di natura fiscale per abbassare a un anno da cinque il tempo di ammortamento delle svalutazioni dei crediti inesigibili.

“Il tema dell‘ammortamento fiscale delle svalutazioni dei crediti è un tema a parte”, si è limitato a dire.

(Stefano Bernabei)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below