14 maggio 2015 / 10:14 / tra 2 anni

Greggio poco mosso, pesano timori per prospettive domanda

LONDRA (Reuters) - Quotazioni del greggio incerte sulla scia di dati macro deboli nelle principali economie del mondo, che hanno alimentato i timori sulle prospettive per la domanda globale di carburanti.

Al quadro economico complessivo si contrappone un forte decumulo registrato dalle scorte settimanali di greggio Usa.

Intorno alle 11,50 il contratto sul Brent per consegna avanza di 21 cent a 67,02 dollari. La scadenza analoga del greggio Usa cede invece 14 cent a quota 60,36.

La Cina, maggior consumatore di petrolio al mondo, ha visto l‘economia perdere ulteriore slancio ad aprile nonostante una politica monetaria accomodante e la principale economia europea, quella tedesca, nel primo trimestre ha mostrato un rallentamento. Negli Stati Uniti le vendite al dettaglio il mese scorso sono state piatte, raffreddando le speranze di una netta ripresa della crescita nel secondo trimestre.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below