6 maggio 2015 / 16:44 / tra 3 anni

Antitrust apre indagine su filiera lattiero-casearia

ROMA (Reuters) - L‘Autorità garante per la concorrenza ha annunciato oggi l‘apertura di una indagine conoscitiva sul settore lattiero-caseario, per comprendere i meccanismi di formazione dei prezzi al consumo e anche per accertare il grado di concorrenza.

La decisione dell‘Antitrust, sollecitata anche dalle associazioni degli allevatori, giunge nel momento in cui l‘Unione europea ha definitivamente archiviato il sistema delle quote latte, anche se l‘Italia è ancora alle prese con il problema del mancato recupero delle multe per gli eccessi di produzione.

In una nota, l‘autorità dice che l‘indagine approfondirà in particolare quattro aspetti: “1) le dinamiche contrattuali con le quali si determinano le condizioni di acquisto e di vendita sia del latte crudo alla stalla sia dei prodotti finiti; 2) i meccanismi di trasmissione dei prezzi lungo la filiera; 3) l’eventuale rilevanza, sia ai sensi della normativa antitrust sia ai sensi dell’articolo 62 del decreto 1/2012, delle condotte tenute dagli operatori nella contrattazione delle condizioni di acquisto; 4) l’effettivo grado di concorrenza esistente tra operatori attivi nei diversi mercati collegati verticalmente nella filiera produttivo-distributiva”.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below