5 maggio 2015 / 13:08 / 2 anni fa

Euro consolida su dollaro, deficit commerciale Usa oltre attese

NEW YORK (Reuters) - In apertura di seduta sulla piazza Usa si evidenzia il consolidamento dell‘euro/dollaro, con il cross che viaggia tranquillamente oltre la soglia di 1,11, con una punta a 1,1173 salvo poi ripiegare in area 1,1160.

Biglietti da 100 dollari. REUTERS/Bernadett Szabo

Ampiamente superiore alle aspettative dei mercati finanziari la statistica a cura del dipartimento al Commercio sul saldo con l‘estero, che mostra a marzo un passivo di 51,37 miliardi di dollari a fronte dei 35,4 miliardi di febbraio e dei 41,07 miliardi del consensus.

Al risultato si è giunti con un balzo di 7,7% delle importazioni e una parallela espansione limitata a 0,9% del canale export, situazione certamente aggravata anche dall‘andamento del cambio, con la parabole discendente del dollaro fattasi più manifesta dopo il varo del ‘quantitative easing’ Bce.

In evidenza il rosso del bilancio con la Cina, passato a 31,24 miliardi da 22,54 miliardi del mese precedente

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below