8 aprile 2015 / 13:27 / tra 3 anni

Dollaro debole su yen, Banca Giappone ferma su politica monetaria

NEW YORK (Reuters) - Il dollaro cede terreno contro lo yen, quasi lo 0,5%, dopo la decisione della Banca del Giappone di mantenere stabile la politica monetaria.

Un biglietto da 100 dollari e banconote da 10.000 yen. REUTERS/Shohei Miyano

L‘istituto centrale nipponico ha mantenuto il massiccio stimolo monetario e le prospettive ottimistiche sull‘economia, malgrado i recenti segnali di debolezza nei consumi e nella produzione industriale. Come atteso, Banca del Giappone ha inoltre confermato l‘intenzione di far crescere la base monetaria - o i depositi e prestiti presso la banca centrale - a un ritmo di 80.000 miliardi di yen annui attraverso acquisti di titoli di Stato e di asset più rischiosi.

L‘indice del dollaro arretra dello 0,5%, a 97,362, dopo aver però guadagnato lo 0,9% nella notte, mentre l‘euro avanza sul dollaro di circa lo 0,5%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below