1 aprile 2015 / 13:33 / tra 3 anni

Fondazioni, 83 su 86 dicono sì a protocollo Acri/Mef, firma in prossimi giorni

MILANO (Reuters) - Il protocollo d‘intesa elaborato dal ministero dell‘Economia e dall‘Acri il mese scorso che stabilisce criteri più stringenti su gestione finanziaria e governance delle fondazioni ha ottenuto la completa condivisione di 83 enti su 86.

Lo dice una nota dell‘Acri aggiungendo che le tre fondazioni mancanti sono “tutte di piccole dimensioni, con un patrimonio che rappresenta lo 0,5% del patrimonio dell‘intero sistema”. Delle tre una si è pronunciata negativamente, un‘altra non ha aderito perché non condivide l‘articolo sulla diversificazione del patrimonio, mentre la terza ha rinviato la sua decisione.

Il protocollo verrà firmato formalmente dal ministero dell‘Economia e dall‘Acri nei prossimi giorni.

Tra le novità del documento, il fatto che le fondazioni non potranno detenere in una singola banca più di un terzo del totale dell‘attivo. In caso di superamento di questo limite, gli enti avranno da tre a cinque anni per rientrare nella soglia prevista.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below