25 marzo 2015 / 19:09 / tra 3 anni

Telecom Italia potrebbe riprendere colloqui con Metroweb dopo mossa Vodafone

MILANO (Reuters) - Telecom Italia sembra orientata a riprendere le trattative per il controllo di Metroweb dopo che i rivali di Vodafone hanno compiuto un nuovo passo formale per entrare nella società proprietaria della più grande rete metropolitana di fibre ottiche in Europa, al centro delle ambizioni nazionali sul digitale.

Lo riferiscono due fonti vicine alla situazione.

Metroweb è una piccola azienda di tlc a parziale controllo pubblico ma il presidente del Consiglio Matteo Renzi la considera la pietra angolare su cui poggiare un piano di investimenti da 12 miliardi di euro per lo sviluppo della rete italiana ad alta velocità.

Entrare in Metroweb significa avere voce in capitolo su questo progetto plurimiliardario.

I membri del consiglio di amministrazione di Telecom Italia si incontreranno domani a Venezia per fare il punto della situazione dopo che i colloqui per l‘acquisto di una quota di controllo in Metroweb in gennaio si erano interrotti per disaccordi sulla struttura proprietaria del deal.

“Ci potrebbe essere l‘occasione” per riprendere i contatti, ha detto una delle fonti chiedendo di non essere citata dal momento che ancora non è stata presa alcuna decisione formale.

Telecom Italia e Vodafone, che contende all‘ex monopolista nazionale il primo posto per il mercato dei telefonini, hanno messo entrambi gli occhi su Metroweb per soddisfare la crescente domanda di connessioni ad alta velocità.

Telecom Italia si vuole assicurare il 51% ma il presidente Giuseppe Recchi ha detto in febbraio che il cda non vedeva le condizioni per un accordo.

La settimana scorsa Vodafone ha firmato un non-disclosure agreement su Metroweb, aprendo formalmente i negoziati per l‘acquisto di una partecipazione, spingendo così Telecom Italia a rivedere la propria posizione.

Telecom Italia non ha fatto commenti.

Vodafone aveva detto in precedenza che ci potrebbero essere rischi per la concorrenza se ad altri operatori non fosse consentito di entrare nel capitale di Metroweb e poter pesare nelle decisioni strategiche.

(Stefano Rebaudo e Danilo Masoni)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italianoLe top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below