12 marzo 2015 / 08:54 / tra 3 anni

Bad bank, Guerra: strumento possibile ma non unica soluzione

ROMA (Reuters) - E’ prioritario per l‘Italia avere banche forti e la strada di una bad bank per risolvere il problema dei crediti inesigibili è una possibile soluzione ma non l‘unica.

Lo ha detto Andrea Guerra, consigliere per le politiche industriali del presidente del Consiglio Matteo Renzi, in una intervista radiofonica.

“L‘Italia ha una serie di problemi, il credito è uno di quelli. Avere delle banche forti è importante, è prioritario per l‘Italia”, ha detto.

“Si parla tanto di bad bank che è sicuramente uno strumento possibile, non è necessariamente l‘unico. Noi ci preoccupiamo della bad bank, ma il problema vero è che per riuscire a mettere le mani su una garanzia di un credito in Italia ci vogliono sette anni e in qualunque altro paese ce ne vogliono due”, ha spiegato Guerra.

(Stefano Bernabei)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italianoLe top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below