6 marzo 2015 / 14:53 / 3 anni fa

Usa, occupati febbraio aumentano di 295.000 unità, oltre attese

WASHINGTON (Reuters) - L‘occupazione Usa è aumentata a febbraio e il tasso di disoccupazione è sceso al 5,5%, segnali che potrebbero incoraggiare la Federal Reserve a considerare un rialzo dei tassi di interesse a giugno.

Cargo container nel porto di Los Angeles, California, 18 febbraio 2015. REUTERS/Bob Riha, Jr.

Gli occupati non agricoli sono cresciuti di 295.000 unità il mese scorso (il consensus era per un aumento di 240.000) dopo che il dato di gennaio è stato rivisto al ribasso a 239.000 unità, secondo quanto reso noto dal Dipartimento del Lavoro.

Il tasso di disoccupazione era del 5,7% a gennaio.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below