March 5, 2015 / 2:43 PM / 3 years ago

Farmaceutica, Alfa Wassermann sposa Sigma-Tau, nasce gruppo con 900 mln ricavi

MILANO (Reuters) - Alfa Wessermann e Sigma-Tau hanno siglato un accordo di aggregazione che prevede la costituzione di una nuova società da 900 milioni di fatturato in cui confluiranno le attività farmaceutiche dei due gruppi escluso il business delle malattie rare, alcune partecipazioni finanziarie in aziende del settore pharma e malattie rare internazionali che rimarranno in capo alla famiglia Cavazza.

Lo annuncia una nota precisando che la famiglia Golinelli (Alfa Wasserman) avrà il 75% della newco; alcuni componenti della famiglia Cavazza avranno una quota del 20% e Intesa Sanpaolo, già azionista di Sigma-Tau, manterrà l’attuale quota del 5%.

Il nuovo gruppo avrà circa 2.800 dipendenti, di

cui circa 1.840 operanti in Italia, dove si posizionerà tra i primi cinque operatori del settore farmaceutico sia per prodotti da prescrizione che per quelli di automedicazione e 960 nelle sedi estere (18 paesi, fra cui USA, Cina, Russia e diversi paesi europei) Le sedi operative in Italia saranno: Bologna, Milano, Pomezia, Alanno e Sermoneta.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below