March 4, 2015 / 2:28 PM / 4 years ago

Banche, Dg Unicredit: attesi crediti deteriorati per 350 miliardi a fine 2014

ROMA (Reuters) - I crediti deteriorati delle banche italiane sono attesi a 350 miliardi di euro a fine 2014, secondo il direttore generale di Unicredit, Roberto Nicastro.

Insegna Unicredit a Milano. REUTERS/Stefano Rellandini

“Per la fine dell’anno ci aspettiamo 350 miliardi di crediti deteriorati”, ha detto Nicastro in un’audizione al Senato. “Si tratta di 750.000 miliardi delle vecchie lire, è una cifra impressionante che assorbe moltissimo capitale”.

Secondo i dati del Fondo monetario internazionale, le banche italiane hanno circa 330 miliardi di crediti anomali, ossia prestiti che saranno rimborsati in ritardo o per nulla.

Questa cifra, che corrisponde a circa un quinto del Pil italiano, è triplicata dal 2007.

(Alberto Sisto)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below