19 febbraio 2015 / 14:08 / tra 3 anni

Euro in calo dopo 'no' tedesco a proposta Grecia su debito

NEW YORK (Reuters) - Euro in calo nei confronti del dollaro sulla scia della bocciatura da parte della Germania alla proposta di Atene per la ristrutturazione del debito ellenico.

La divisa unica europea ha toccato il minimo intraday a 1,13595, in calo dello 0,3% e risulta in calo dello 0,2% nei confronti dello yen.

La Grecia ha chiesto formalmente un‘estensione di sei mesi dell‘accordo sul prestito con la zona euro, facendo importanti concessioni nel tentativo di evitare di esaurire la liquidità nelle prossime settimane, in una proposta che però Berlino ha giudicato insufficiente. [ID:nL5N0VT2V0]

Ad accentuare la correzione della divisa unica europea anche i dati Usa sul mercato del lavoro con le richieste settimanali di sussidi di disoccupazione scese a 283.000 rispetto alle 304.000 della settimana precedente e a fronte di un consensus per 293.000.

Subito dopo la pubblicazione dei dati, il dollaro ha segnato un massimo di seduta nei confronti dello yen a 119,135.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below