17 febbraio 2015 / 18:03 / 3 anni fa

Grecia, Tsipras: non ha bisogno di piano B perchè resterà nell'euro

BERLINO (Reuters) - Il primo ministro greco Alexis Tsipras ha sottolineato che Atene non acconsentirà a un prolungamento dell‘attuale piano di salvataggio, ma vuole che il paese resti nella zona euro.

“Per noi, il vecchio programma di austerità è morto”, ha detto Tsipras alla rivista tedesca Stern, secondo gli stralci di un‘intervista pubblicati oggi.

Il primo ministro ha quindi aggiunto che la proposta di estendere il programma di sei mesi non ha senso.

“Chi suggerisce che l‘attuale programma dovrebbe essere esteso di sei mesi perde il proprio tempo” ha spiegato, aggiungendo che non c‘è spazio in Europa per gli ultimatum come quello dato alla Grecia, a cui viene chiesto di dire se accetta o meno la proposta dell‘eurogruppo entro venerdì.

Alla domanda se la Grecia si sta preparando per lasciare la zona euro, con un piano ‘B’, Tsipras ha risposto: “Non abbiamo un piano del genere. Perchè resteremo nell‘euro”.

La rivista tedesca spiega che l‘intervista è stata realizzata la scorsa settimana e sono state fatte alcune aggiunte dopo aver fatto alcune nuove domande a Tsipras ieri.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below