10 febbraio 2015 / 14:03 / tra 3 anni

Dollaro prosegue risalita, euro guarda a sviluppi debito Grecia

NEW YORK (Reuters) - Consolida il progresso sulle principali controparti il biglietto verde nei primi scambi sulla piazza Usa, mentre la valuta unica europea guarda con trepidazione all‘evolversi delle trattative sul debito tra Atene e i creditori internazionali.

A sostenere i corsi del dollaro è principalmente la risalita dei rendimenti sui Treasuries, a riflesso di aspettative sempre più divergenti in materia di tassi - da una parte Stati Uniti e dall‘altra il resto delle economie avanzate.

L‘euro segue nel frattempo l‘evolversi del delicato dossier Grecia in vista dell‘Eurogruppo straordinario di domani, in cui il neo responsabile alle Finanze Yanis Varoufakis cercherà di ottenere dai colleghi aperture a un nuovo accordo sul debito sfrondato dei più severi requisiti di austerity.

Scarsa ispirazione al mercato valutario sembre invece offrire la bozza del comunicato G20 da Istanbul, in cui il Gruppo dei Venti si impegna a intervenire prontamente con le necessarie misure di politica monetaria e di bilancio.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below