23 gennaio 2015 / 07:43 / 3 anni fa

Borse Europa estendono rally dopo QE Bce

Operatori seguono la conferenza stampa del numero uno della Bce Mario Draghi ieri. REUTERS/Ralph Orlowski

PARIGI (Reuters) - Le borse europee aprono in rialzo la seduta odierna estendendo i guadagni di inizio anno dopo che la Banca centrale europea ha svelato ieri il piano di acquisti di titoli di Stato.

Si tratta della settima seduta consecutiva positiva. Ieri l‘indice FTSE .FTEU3 ha guadagnato l‘1,6% portandosi ai massimi da sette anni.

I titoli ciclici, come i produttori di auto, sono tra quelli in maggior rialzo, con Bmw (BMWG.DE) che sale del 2,3% e Peugeot Citroen (PEUP.PA) del 2,2%.

Il presidente della Bce, Mario Draghi, ha annunciato ieri pomeriggio che a partire da marzo Francoforte acquisterà titoli pubblici e privati per 60 miliardi di euro al mese almeno fino alla fine di settembre 2016. Alla Bce farà capo il 20% del rischio; la quota restante sarà in capo alle banche centrali nazionali.

Redazione Roma, Reutersitaly@thomsonreuters.com, +3906 85224380, valentina.consiglio.reuters.com@reuters.netSul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below