January 20, 2015 / 11:45 AM / 3 years ago

Greggio contrastato dopo Fmi su crescita, Brent positivo sotto 49 dollari

LONDRA (Reuters) - I prezzi del greggio sono contrastati con il Brent sotto quota 49 dollari al barile, dopo che il Fondo monetario internazionale (Fmi) ha tagliato le previsioni 2015 sull’economia globale con implicazioni sulla domanda di carburante.

La crescita è attesa al 3,5% quest’anno e al 3,7% nel 2016, ha detto il Fmi nell’aggiornamento del ‘World Economic Outlook’, riducendo le previsioni di 0,3 punti percentuali.

Attese per l’incontro Bce di giovedì, che potrebbe lanciare un programma di acquisto di titoli di Stato.

“Nuovi fattori che supportano la crescita - prezzi del greggio in calo ma anche deprezzamento di euro e yen - sono più che compensati da forze negative”, dice Olivier Blanchard, capo economista del Fondo.

Intorno alle 12,30 italiane, il futures sul Brent sale di 57 centesimi a 49,41 dollari il barile.

Il contratto di riferimento sul greggio leggero Usa perde 89 centesimi a 47,80 dollari il barile.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below