January 7, 2015 / 9:05 AM / in 3 years

Emirati Arabi, eccesso offerta greggio può durare mesi o anni

DUBAI/SINGAPORE (Reuters) - L’eccesso di offerta sul mercato del greggio può durare mesi o anche anni, ma i prezzi possono recuperare se i produttori non-OPEC “agiscono in modo razionale”, ha detto il ministro del petrolio degli Emirati Arabi.

Suhail bin Mohammed al-Mazrouei ha ribadito le posizioni dei principali membri dell’Opec, come l’Arabia Saudita, che hanno invitato i produttori non-OPEC a tagliare la produzione per sostenere i prezzi.

I prezzi del greggio sono in calo, sotto quota 50 dollari al barile, per la prima volta dal maggio 2009, a causa del rallentamento dell’economia globale.

Secondo il Global All-Industry Output Index, prodotto da JPMorgan con Markit, il tasso di crescita dell’attività economica a fine 2014 è calato ai minimi dell’anno.

Alle 9,30 italiane il future Brent Brent perde il 2,4% a 49,92 dollari, dopo un minimo a 49,66. I futures Usa calano dell’1,9% a 47,09 dollari.

tradotto da Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com,+39 02 66129431, Reuters messaging: stefano.rebaudo.reuters.com@reuters.net Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below