2 gennaio 2015 / 13:42 / tra 3 anni

Carburanti, scendono accise con pubblicazione Milleproroghe in Gu

ROMA (Reuters) - Da ieri le accise su benzina e gasolio per autotrazione sono diminuite, dopo che il governo ha rinunciato a prorogare un aumento in vigore dal 2014 e, con il decreto legge Milleproroghe pubblicato in Gazzetta ufficiale appena in tempo la sera del 31 dicembre, ne ha disinnescato uno nuovo.

Una pompa di gasolio rifornisce un'auto a Viterbo, 25 settembre 2012. REUTERS/Giampiero Sposito

Secondo una tabella pubblicata dalla Staffetta quotidiana, le accise in vigore da ieri sulla benzina scendono di 2,40 euro a 728,40 euro per mille litri (da 730,80) e il gasolio a 617,40 euro per mille litri (da 619,80).

Il calo è dovuto alla scadenza dell‘aumento disposto per il 2014 dal decreto-legge Fare del governo Letta, che non è stato prorogato dall‘Agenzia delle entrate. Contestualmente il governo ha deciso con il dl Milleproroghe approvato dal consiglio dei ministri il 24 dicembre di abrogare la clausola di salvaguardia del decreto Imu che prevedeva un nuovo aumento delle accise dal primo gennaio 2015.

((Redazione Roma, Reutersitaly@thomsonreuters.com, +390685224395, Reuters.messaging: roberto.landucci.thomsonreuters.com@reuters.net))

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below