September 5, 2014 / 3:03 PM / 4 years ago

Difesa, Renzi: spesa può salire a 2% se tolta da patto stabilità Ue

NEWPORT (Galles) (Reuters) - L’Italia può aumentare da circa l’1% al 2% del Pil la spesa in difesa solo se l’Europa esclude i nuovi stanziamenti dalle valutazioni sul rispetto dei vincoli di bilancio.

Lo ha detto il presidente del Consiglio Matteo Renzi al termine del vertice Nato.

“Ieri mi hanno preso come un simpatico provocatore quando ho detto che se vogliamo portare la spesa al 2% del Pil questo vuole dire che il differenziale lo si deve togliere dal patto di stabilità”, ha detto Renzi.

Stati Uniti e Gran Bretagna hanno richiamano i membri della Nato a rispettare l’obiettivo di consacrare almeno il 2% del Pil alle spese militari.

“Alcuni paesi lo hanno chiesto con determinazione, alcuni paesi si sono impegnati a farlo... Noi siamo disponibili a discutere ma in una logica di insieme”, ha aggiunto.

Redazione Roma, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 06 85224393, Reuters Messaging: giuseppe.fonte.reuters.com@reuters.net Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below