8 agosto 2014 / 10:47 / tra 3 anni

Alitalia, attesa oggi firma con Etihad dopo ok soci ad aumento capitale

ROMA (Reuters) - E’ prevista questo pomeriggio, dopo il via libera dell‘assemblea dei soci Alitalia all‘aumento di capitale, l‘attesa firma dell‘accordo con Etihad, che metterà fine a oltre otto mesi di trattative per salvare la compagnia di bandiera italiana, che inizia una partnership strategica con il nuovo socio arabo.

Un aereo Alitalia in atterraggio all'aeroporto di Fiumicino. REUTERS/Max Rossi

Ieri, dopo un vertice a Palazzo Chigi, il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi ha comunicato l‘intenzione di James Hogan, AD della compagnia di Abu Dhabi, di concludere oggi.

Etihad rileverà il 49% del vettore italiano in crisi di liquidità, che in base al piano industriale dovrebbe tornare alla redditività nel 2017.

L‘accordo, che ieri sera ha avuto il via libera del Cda di Alitalia, consente alla compagnia emiratina, che investirà oltre 1,2 miliardi di euro nei prossimi tre anni, di rafforzare la sua rete in Europa.

RICAPITALIZZAZIONE PER 300 MLN TOTALI

Nel primo pomeriggio l‘assemblea di Alitalia ha approvato l‘incremento di 50 milioni di euro, dopo i 250 già varati, di ricapitalizzazione che porta a 300 milioni il rafforzamento patrimoniale complessivo del vettore italiano.

Poco prima i soci, riuniti nella sede di Fiumicino, avevano dato il via libera anche all‘accordo strategico con Etihad che era stato esaminato ieri dal consiglio.

La firma con la compagnia emiratina è attesa nel pomeriggio, probabilmente a Roma, dove, all‘hotel Eden vicino via Veneto, alloggia in questi giorni l‘ad della compagnia emiratina Hogan.

Nella notte, intanto, Alitalia ha raggiunto l‘accordo sul contratto nazionale di settore del trasporto aereo e sulle misure di contenimento del costo del lavoro - già condivise nelle scorse settimane da Cgil e Cisl - anche con la Uil, i sindacati dei piloti Anpac e degli assistenti di volo Anpav e Avia.

Secondo Alitalia, le nuove misure porteranno un risparmio di circa 31 milioni di euro per i restanti cinque mesi dell‘anno.

Gli attuali azionisti di Alitalia, ha riferito una fonte vicina alla situazione, si sono impegnati ad anticipare pro-quota 200 milioni cash prima del closing dell‘aumento di capitale per consentire l‘operatività della compagnia fino a ottobre.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below