23 luglio 2014 / 06:43 / 3 anni fa

Bond euro aprono positivi, si allentano timori ripercussioni Ucraina

Trader al lavoro. REUTERS/Sergei Karpukhin

LONDRA (Reuters) - Apertura in rialzo per i futures Bund, mentre il contratto sui Btp tiene sui valori di chiusura di ieri.

A sostenere il tono del mercato è il progressivo affievolirsi dei timori legati alle crisi in Ucraina e a Gaza e al loro eventuale impatto sulla crescita globale.

Nel dettaglio, il vertice di ieri dei ministri degli Esteri Ue ha evitato di prendere posizioni nette contro la Russia, limitandosi ad annunciare l‘impegno a lavorare ad un pacchetto di sanzioni (su circolazione dei capitali, tecnologie per la difesa e per l‘energia) da applicare se Mosca non collaborerà nell‘inchiesta sull‘abbattimento del volo Malaysian Airlines.

Un‘indicazione ben accolta dal mercato è stata inoltre quella giunta ieri dall‘inflazione Usa di giugno: il dato ‘core’ è rimasto sotto il target Fed del 2%, evitando quindi di mettere pressioni sulla banca centrale per un anticipo dei tempi di un rialzo dei tassi e di un abbandono della fase espansiva.

Nonostante il lieve calo della seduta di ieri - in un mercato che in questa fase resta caratterizzato dai bassi volumi - il Btp riparte stamani da un rendimento sulla scadenza decennale del 2,78% (sempre in vista del minimo dall‘introduzione dell‘euro del 2,70% toccato ad inizio luglio) e da uno spread su Bund di 161 pb.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below