11 luglio 2014 / 06:53 / 3 anni fa

Bond euro aprono poco mossi, periferia verso nuova seduta in calo

LONDRA (Reuters) - Poco mossi in apertura i futures Bund, mentre per la periferia - come mostrano i primi movimenti del contratto sul Btp - si preannuncia un‘altra seduta di vendite legate alle tensioni finanziarie innescate dal rischio di fallimento, in Portogallo, del Banco Espirito Santo.

Ieri lo spread di rendimento tra Btp e Bund decennali si è riportato sopra quota 170 punti base per la prima volta dallo scorso 23 maggio.

In questo clima di mercato - che vede da alcune sedute riaffermarsi con chiarezza l‘avversione al rischio - il Tesoro italiano arriva all‘appuntamento con le aste a medio lungo termine di metà mese: in offerta ci sono fino a 7,5 miliardi di euro di Btp, sulle scadenze benchmark, 3, 7 e 15 anni.

Sul mercato secondario i rendimenti del 3 e del 15 anni viaggiano pressapoco allineati con i valori degli ultimi collocamenti, ovvero sui minimi dall‘introduzione dell‘euro, mentre il 7 anni sembra indirizzato verso un rialzo rispetto all‘andamento dell‘ultima asta.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below