3 luglio 2014 / 07:23 / tra 3 anni

Borsa Milano in rialzo con Europa attende occupati Usa, piatta Fincantieri

MILANO (Reuters) - Piazza Affari attende il dato sui nuovi occupati Usa, in calendario oggi, e si muove in lieve rialzo in linea con gli altri mercati europei, nonostante un brutto dato sulle vendite al dettaglio della zona euro.

Un trader segue sui monitor l'andamento del mercato, a Milano. REUTERS/Stefano Rellandini

“Il Pmi è stato in linea con le attese, mentre le vendite al dettaglio sono state brutte però si riferiscono a maggio, è un dato comunque vecchio”, spiega un trader.

Le vendite al dettaglio della zona euro di maggio sono risultate piatte su mese, sotto le attese che indicavano +0,2%.

Intorno alle 12,30 gli indici FTSE Mib e Allshare salgono dello 0,63%. In linea LONDRA, PARIGI e FRANCOFORTE. Volumi per 950 milioni di euro.

FINCANTIERI resta inchiodata al prezzo di collocamento al debutto a 0,78 euro. Una fonte vicina all‘operazione ricorda che gli investitori retail, che reppresentano quasi il 90% del flottante, hanno diritto a una bonus share ogni 20 possedute se le manterranno per 12 mesi e questo potrebbe scoraggiarli a vendere.

Per contro FINECOBANK aggiunge un altro 3% al +8% segnato ieri al debutto in un contesto bancario misto che vede un buon rialzo di MPS e cali intorno all‘1% per POP EMILIA e BANCO POPOLARE.

Balzo intorno al 3% per FIAT che si avvicina al prezzo fissato per il recesso a 7,727 euro nell‘ambito dell‘operazione di integrazione con Chrysler. Lo stoxx di settore sale dello 0,49%. “Il diritto di recesso potrebbe creare un floor al prezzo del titolo anche se, come in precedenti occasioni, il reale esercizio dell‘opzione è limitata dalla fissazione di un tetto all‘esborso massimo fissato a 500 milioni”, commenta un analista di una sim italiana.

Sale con volumi SAIPEM sul ritorno delle indiscrezioni stampa di una possibile cessione della quota in mano a ENI che guadagna poco meno dell‘1% e sovraperforma il settore europeo.

Guadagna il 4% con buoni volumi MEDIASET che, in attesa della decisione su Digital+ di domani, è stata promossa a ‘neutral’ da Mediobanca Securities con target price a 3,82 euro da 3,47. [L6N0PE2MV]

Tonica FINMECCANICA che ha preso slancio dopo le dichiarazioni dell‘AD Mauro Moretti sul piano industriale e sulle offerte per AnsaldoBreda attese entro luglio.

Spunti ma con pochi volumi su TELECOM ITALIA e AUTOGRILL.

BANCA GENERALI sale di oltre 3% dopo il dato sulla raccolta di giugno migliore delle previsioni.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below