June 19, 2014 / 10:09 AM / 4 years ago

Energia rinnovabile, sale a 12,5 mld spesa 2014 per incentivi

ROMA (Reuters) - La spesa per finanziare la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili continuerà a crescere nel corso del 2014 arrivando a toccare i 12,5 miliardi con un aumento di quasi due miliardi sull’anno scorso.

E’ quanto si legge nella relazione annuale sull’Attività svolta dall’Autorità per l’energia elettrica e il gas (Aeeg) che sarà presentata oggi al Parlamento.

“Nel 2013 i costi delle incentivazioni delle fonti rinnovabili sono stati di circa 10,7 miliardi di cui circa 10 coperti tramite la bolletta elettrica. Per il 2014 le stime sono di 12,5 miliardi di cui circa 12 a carico dei consumatori”, dice il documento.

L’Aeeg rileva inoltre che nel corso del 2013 è aumentata la dipendenza dell’Europa dalle forniture di gas russo: le importazioni europee di gas dall’ex Unione sovietica sono cresciute del 25% a 161,5 miliardi di metri cubi a fronte di una importante riduzione delle forniture dal Medio Oriente -19% e dall’Africa -26%, con particolare riferimento ad Algeria e Libia.

Sempre secondo dati Aeeg nel 2013 la Russia è stato il primo Paese esportatore di gas in Italia con una quota del 38% del mercato. In seconda posizione l’Algeria (21%), in terza la Libia con il 9% e in quarta il Qatar con l’8%.

(Alberto Sisto)

Redazione Roma, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 06 85224210, Reuters Messaging: giselda.vagnoni.reuters.com@reuters.netSul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italianoLe top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below