18 giugno 2014 / 08:14 / tra 3 anni

Dollaro stabile su euro e yen in attesa verdetto Fed

LONDRA (Reuters) - Il dollaro mantiene il grosso dei guadagni messi a segno ieri nei confronti delle principali controparti, dopo i numeri dell‘inflazione Usa a maggio, che hanno evidenziato un‘accelerazione superiore alle attese.

Tali dati aumentano la possibilità che la Fed, di cui in serata si conoscerà l‘esito del comitato di politica monetaria, sia meno cauta nell‘adottare toni restrittivi.

Nelle attese degli economisti interpellati da Reuters in un sondaggio, l‘istituto centrale americano non dovrebbe toccare i tassi, fermi poco sopra lo zero da fine del 2008, prima della seconda metà dell‘anno prossimo.

Intorno alle 9,40 il biglietto verde è stabile nei confronti dell‘euro, che passa di mano a 1,3550 dollari. Il dollaro è pressocchè invariato anche nei confronti dello yen, in area 102,20 <JPY

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below