June 13, 2014 / 10:49 AM / 5 years ago

Benzinai, confermato sciopero, da domani al 17 chiusi i self

Una pompa di benzina a Firenze. REUTERS/Stringer

ROMA (Reuters) - I sindacati dei benzinai confermano lo sciopero, malgrado l’incontro dei giorni scorsi al ministero dello Sviluppo economico sia stato positivo, a causa della “latitanza” del mondo industriale.

Pertanto da domani alle 7 saranno chiusi gli impianti self service e il 18 ci sarà uno sciopero generale.

E’ quanto si legge in una nota congiunta della Faib Confesercenti, della Fegica Cisl e della Figisc/Anisa Confcommercio.

“A fronte della compresa attenzione ottenuta presso il ministero, il mondo industriale continua a latitare e a limitarsi ad ammirare il proprio ombelico”, si legge nella nota.

“Da domani mattina alle 7,00, intanto, e fino alle 19,30 del 17 giugno rimarranno chiusi alle vendite le macchinette dei self service durante gli orari di apertura degli impianti, con relativo oscuramento dei prezzi ad essi collegati e dell’insegna della compagnia” ed è confermato anche lo sciopero generale del 18 giugno.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below