June 9, 2014 / 10:09 AM / 4 years ago

Greggio sopra 109 dollari dopo buoni dati macro Cina e Usa

LONDRA (Reuters) - I dati sulla bilancia commerciale cinese e sui nuovi occupati degli Usa spingono il Brent al di sopra della soglia di 109 dollari in quanto segnalano uno stato di salute buono per le due economie e quindi una forte domanda da parte dei due primi consumatori di greggio.

All’aspettativa di una forte domanda si accompagnano timori sul lato dell’offerta derivanti dalle tensioni in Libia e Ucraina.

“I dati macro buoni e in particolare quelli Usa stanno sostenendo il greggio. E abbiamo anche timori geopolitici che stanno sostenendo i corsi”, spiega Tetsu Emori, gestore commodity di Astmax Investment.

Intorno alle 11,50 italiane il futures Brent saliva dello 0,49% a 109,14 dollari al barile, mentre il derivato Usa guadagnava lo 0,54% a 103,20.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below