3 giugno 2014 / 09:34 / 4 anni fa

Alitalia, Poletti: esuberi stimati intorno a 2.400/2.500 unità

MILANO (Reuters) - Gli esuberi in Alitalia sono valutati intorno alle 2.400-2.500 unità. Lo ha detto il ministro del Lavoro Giuliano Poletti a margine di un evento a Milano.

Un ufficio Alitalia. REUTERS/Christian Veron

“Da quel che posso capire c‘è una valutazione intorno ai 2.400-2.500 esuberi, per quelle che sono le risultanze pubbliche”, ha detto Poletti.

“Su questo tema poi ci sarà la discussione di merito quando Alitalia e le parti discuteranno il piano”, ha aggiunto il ministro.

Sulla trattativa con Etihad Poletti si è limitato a dire che sul confronto fra le due parti “c‘è la regia del ministro (Maurizio) Lupi e ovviamente il ministero del Lavoro è a disposizione per la parte che gli compete sul tema degli ammortizzatori sociali”.

Per Poletti è comunque necessario “un confronto di merito con le parti e quindi anche con i sindacati”.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below