2 giugno 2014 / 09:23 / 3 anni fa

Borsa Milano chiude in rialzo, mercato fiacco

MILANO (Reuters) - Piazza Affari chiude in rialzo una seduta segnata da scambi sottili, a causa del giorno festivo e della conseguente chiusura delle banche.

Un trader di Unicredit a Milano, 13 giugno 2013. REUTERS/Alessandro Garofalo

Il tono di fondo del mercato è positivo in vista dell‘incontro della Bce di giovedì, nel quale dovrebbero essere varate misure di stimolo all‘economia.

L‘indice FTSE Mib chiude sale dello 0,77%, l‘Allshare dello 0,82%. Il benchmark europeo, l‘indice FTSEurofirst300 avanza dello 0,29%.

Volumi poco sotto i due miliardi.

Fra i bancari bene le big INTESA SP e UNICREDIT, in rialzo di oltre l‘1%. Brilla Ubi che sale di quasi il 4%.

Nuovo balzo per CREDITO VALTELLINESE sotto aumento di capitale, già in luce venerdì.

Cala in modo deciso STM, penalizzata dal downgrade di un grosso broker straniero.

CIR balza sulle attese di una conclusione a breve della lunga trattativa sulla ristrutturazione del debito della controllata Sorgenia.

PIRELLI in rialzo del 2% circa, sostenuta dalla promozione di Goldman Sachs nell‘ambito di un re-rating di tutto il settore, su attese di ripresa per il mercato europeo.

Anche per CNH miglioramento da parte di Goldman con un aumento del target a 8,8 da 8,5 euro. Il titolo sale in linea con l‘indice generale.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below