May 28, 2014 / 12:42 PM / in 4 years

Greggio, Brent sopra 110 dollari/barile su incoraggianti dati Usa

LONDRA (Reuters) - Il futures sul Brent è in leggero rialzo sopra i 110 dollari al barile, sostenuto dal rinnovato ottimismo sulla crescita della domanda in Usa, insieme alle continue interruzioni delle forniture di petrolio libico e agli ulteriori disordini in Ucraina.

I dati macro di ieri hanno infatti mostrato un’inattesa crescita degli ordini di beni durevoli all’industria manifatturiera negli Stati Uniti. L’incoraggiante dato ha favorito gli acquisti di asset rischiosi compreso il petrolio e spinto l’azionario Usa verso nuovi record.

In Libia un gruppo armato della Petroleum Facilities Guard, un corpo speciale incaricato dal governo per sorvegliare le infrastruttrure dell’industria petrolifera del paese, ha bloccato le attività nel porto di Hariga, nell’estrema parte orientale del paese, per chiedere i pagamenti degli stipendi. La protesta ha causato riduzioni e blocchi di produzione nei giacimenti che alimentano il terminale.

Sul fronte opposto, invece, la crescita delle esportazioni del petrolio dall’Iraq frena ulteriori salite delle quotazioni del greggio.

Intorno alle 13,30 italiane il contratto sul Brent per consegna luglio guadagna 17 centesimi a 110,19 dollari al barile dopo avere chiuso ieri con un calo di 30 centesimi su prese di profitto. La scadenza analoga sul greggio Usa è in rialzo di 18 centesimi a 104,28 dollari dopo un calo di 24 centesimi nella precedente seduta.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below