May 2, 2014 / 1:17 PM / in 5 years

Usa, occupati in aumento ad aprile, disoccupazione a minimo 5 anni e mezzo

Un operaio alla catena di montaggio del nuovo Ford Transit Van nella fabbrica Ford di Claycomo, in Missouri, 30 aprile 2014. REUTERS/Dave Kaup

WASHINGTON (Reuters) - La creazione di nuovi posti di lavoro negli Stati uniti ha segnato un’accelerazione ad aprile al ritmo più consistente in oltre due anni e il tasso di disoccupazione è piombato al minimo di cinque anni e mezzo al 6,3%, mentre si intravede un robusto rimbalzo nell’attività economica americana nel secondo trimestre.

Gli occupati non agricoli hanno registrato un incremento di 288.000 unità il mese scorso, secondo i dati diffusi dal dipartimento del Lavoro, il maggiore dal gennaio 2012, superando le attese di Wall Street per un aumento di 210.000 unità.

Il tasso di disoccupazione è sceso di 0,4 punti percentuali, attestandosi al minimo dal settembre 2008.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below