29 aprile 2014 / 07:28 / tra 4 anni

Borsa Milano tonica, trainano Fiat, Telecom, Mediaset ed Eni

MILANO (Reuters) - Piazza Affari archivia in deciso rialzo una prima parte di seduta che, grazie al traino dei titoli guida, consente al listino milanese di fare meglio delle altre borse europee.

Operatori di borsa a lavoro. REUTERS/Brendan McDermid

La spinta impressa da Fiat, Telecom, Mediaset ed Eni, sottolineano gli operatori, costituisce il tema principale di oggi.

Attorno alle 11,35, l‘indice FTSE Mib guadagna l‘1,2% circa, l‘AllShare l‘1% circa e il MidCap lo 0,2% circa.

Volumi per un controvalore di circa 820 milioni di euro.

L‘indice FTSEurofirst 300 guadagna lo 0,5% circa.

I futures sugli indici di Wall Street fanno pensare a un avvio di seduta in moderato rialzo.

FIAT corre sulle indiscrezioni riguardanti lo scorporo di Alfa Romeo e sulla prospettiva di incentivi all‘acquisto di auto ecologiche.

In scia, nel gruppo del Lingotto, EXOR, mentre CNH INDUSTRIAL resta indietro.

Il comparto registra il passo sostenuto di PIRELLI e vede, fuori dal paniere principale, il rally di LANDI RENZO, diretta beneficiaria degli incentivi, nonché le buone performance di BREMBO e CARRARO.

ENI tonica dopo la pubblicazione dei conti trimestrali.

Complessivamente positivi gli energetici, con ENEL e TERNA in evidenza.

TELECOM ITALIA, secondo un trader, si giova dell‘andamento del settore tlc europeo: il paniere, infatti, sale di circa un punto percentuale.

MEDIASET, dicono gli operatori, ancora spinta dalle indiscrezioni di stampa su un‘alleanza con Al Jazeera. Piersilvio Berlusconi, vicepresidente del gruppo, ha confermato che ci sono contatti con gruppi esteri.

Dopo un‘iniziale reazione negativa, successiva alla pubblicazione dei risultati, STMICROELECTRONICS ha cambiato direzione e ora è in deciso progresso.

In denaro ATLANTIA e AUTOGRILL: un dealer attribuisce la performance alle buone indicazioni sui viaggi degli italiani durante la serie di ponti che sta caratterizzando il mese di aprile.

Finanziari positivi: il paniere delle banche sale dello 0,7% circa. In linea con il mercato INTESA SANPAOLO e UNICREDIT.

MONTEPASCHI cauta nel giorno dell‘assemblea.

Spunti per POPOLARE EMILIA ROMAGNA, UBI e MEDIOBANCA.

POPOLARE MILANO penalizzata dalla prospettiva, disegnata dalla stampa, di un aumento di capitale a forte sconto.

In ordine sparso assicurativi (GENERALI e UNIPOLSAI) e risparmio gestito (MEDIOLANUM e AZIMUT).

Tra le small e mid cap, MONDO TV non arresta la corsa, cominciata ieri, dopo il lancio di una serie animata in Russia.

TERNIENERGIA al galoppo dopo la firma di una partnership strategica in Medio Oriente.

CELL THERAPEUTICS ben intonata sul lancio del Pixuvri nel Regno Unito.

HI REAL tonica dopo l‘annuncio di due possibili investimenti, per un valore complessivo di 48,5 milioni.

Spunti per BIALETTI, SEAT, IL SOLE 24 ORE e SNAI.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below